Siti
Navigare Facile

Linguaggio della Fotografia

Il Linguaggio della Fotografia

Il linguaggio della fotografia è vario e si avvale di diversi termini tecnici, facili da intuire e semplici da capire. In primis un vero fotografo non può fare a meno del soggetto, il protagonista di una fotografia, rappresentato il più fedelmente possibile adoperando un certo punto di vista e servendosi della luce migliore per fotografarlo.

Il fotografo può rimanere colpito da un soggetto o da una scena che per noi potrebbe essere insignificante, riuscendo a trarre da questi una composizione comunque interessante avvalendosi di alcuni mezzi e accorgimenti tecnici di cui è a conoscenza.

Un tempo ci si accontentava di rappresentare la realtà attraverso i suoi colori naturali ma oggi i fotografi hanno scoperto il modo per conferire all'immagine un colore diverso, quello più adatto alla scena; in questo senso egli può creare un gioco di toni o di colori oppure può rendere più nitida o sfuocata una foto.

Ciò accresce l'espressione artistica della fotografia e aiuta il fotografo a realizzare lavori sempre più perfetti e fedeli alla realtà purchè i colori siano in accordo tra loro: una foto in bianco e nero, per esempio, potrebbe sfumarsi in diverse gradazioni di grigio sullo sfondo creando una sapiente armonia tra colori differenti.

Attenzione alla profondità della scena, allo sfondo, alla nitidezza e alla luce relativi alla foto perchè la sua buona riuscita non può prescindere da essa.